Vaccino, Baldini (CI): “Atto sanitario da affidare a medici”

NewTuscia Toscana – ROMA – “La vaccinazione e’ un atto sanitario o no? Perche’ se ci chiariamo su questo punto, e io ritengo lo sia, in automatico riusciremo comprendere se e quanto siano indispensabili politiche sanitarie ed una programmazione affidate e gestite da medici”. Cosi’ la deputata di Coraggio Italia Maria Teresa Baldini, originaria di Forte dei Marmi.

“Ad oggi – riprende – grazie all’intervento di Draghi e del commissario Figliuolo, siamo riusciti a tamponare l’emergenza utilizzando l’Esercito. Ma ci aspettano mesi complessi, anche in vista dell’apertura delle scuole e della diffusione delle varianti. Non e’ piu’ un’emergenza e la vaccinazione non significa soltanto fare una iniezione. E’ un atto sanitario e come tale richiede il coinvolgimento dei medici di famiglia. L’esercito del quale abbiamo bisogno e’ quello dei medici, non piu’ solo dei militari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *